Newsletter 1

Newsletter 2

Newsletter 3  

Newsletter 4


Newsletter 5

 

Deliverable 1.2 Progress report

Deliverable 1.3 First ethical and security related monitoring report

Deliverable 1.4 Final ethical and security related monitoring report

Deliverable 2.1 Fires lessons learned workshop report

Deliverable 2.2 Earthquakes lessons learned workshop report

Deliverable 2.3 Floods lessons learned workshop report

Deliverable 2.4 Holistic analysis lessons learned workshop report

Deliverable 3.4 Living document manual

Deliverable 4.2 Lessons learned from forest fires

Deliverable 4.3 Lessons learned from earthquakes

Deliverable 4.4 Lessons learned from floods

Deliverable 4.5 Holistic analysis lessons learned

Deliverable 5.1 Learning processes in crisis management

Deliverable 5.2 Analysis of learning processes in crisis management

Deliverable 5.3 Evaluation of learning processes in crisis management

Deliverable 5.4 Learning process framework for crisis management

Deliverable 6.1 Communication strategy description

Deliverable 6.2 Dissemination Plan

Deliverable 6.3 Dissemination progress report

Deliverable 6.4 Handbook

Deliverable 6.5 Association establishment

Deliverable 6.6 Dissemination and communication activities

- Lauge, A., Hernantes, J., and Sarriegi, J. M. (2014), "Las infraestructuras críticas, más críticas en tiempos de crisis", Ingeniería e Industria (DYNA), In press.

- Gimenez, R., Hernantes, J., Labaka, L., Sarriegi, J. M., and Laugé, A. (2014), "Developing a Community of Practice to Learn, Share and Improve in Emergency Management", Proceedings of the 15th European Conference on Knowledge Management (ECKM 2014), Portugal.

- M.R. Gallipoli, V. Lapenna, S. Piscitelli, J. Bellanova, C. Coccetti et al. (2014), "The PF7 EU ELITE Project: Elicit to Learn Crucial Post-Crisis Lessons", Proceedings of Italian Conference of Geophysics, November 25-27, Bologna (Italy). Click here to download the abstract.  

Article about ELITE final conference in Vorrang newsletter of the Viennese Red Cross (pages 16-17). Click here to download the article.  

The Projects Magazine has published an article about ELITE Project in its special edition focused on leading research projects across Europe. Click here to download the article.  

Article about ELITE Project in Italian media.

 
PROGETTO ''ELITE'': UNA COMMUNITY DI ESPERTI EUROPEI NELLA GESTIONE DELLE EMERGENZE
Condividere esperienze, prassi e documenti nell'ambito delle emergenze di protezione civile e dei disastri naturali: è lo scopo del progetto europeo ELITE, che ha dato vita ad una community di esperti internazionali che si avvalgono, fra l'altro, di una piattaforma web accessibile e gratuita per la ricerca di casi di studio e confronto di esperienze
Lunedi 25 Agosto 2014 ATTUALITA'
Si chiama ELITE - Elicite to Learn Crucial Post-Crisis Lessons il progetto europeo finanziato della Commissione Europea di cui l'Università di Navarra (Spagna), attraverso "TECNUN" - Scuola di Ingegneria di San Sebastian, è stata capofila e responsabile della gestione e che ha visto fra i partecipanti ANCI Umbria, in qualità di partner di progetto insieme ad altre importanti Organizzazioni italiane ed europee. 
Obiettivo principale del progetto, iniziato nel gennaio 2013 e terminato il 30 giugno scorso,  la costituzione di una Comunità di Esperti nella gestione delle emergenze (Commmunity of Practice in Crisis management). Durante tutta la durata del progetto gli esperti dei vari Paesi partecipanti si sono messi all'opera per condividere casi di studio e documenti nel campo della Protezione Civile o più in generale nella gestione dei disastri naturali.

"ELITE - spiega ANCI Umbria - si colloca all'interno del topic post crisis lesson learned exercise e pertanto ha come scopo primario quello di rafforzare, su scala europea, il livello di preparazione e risposta all'emergenza anche e soprattutto attraverso la condivisione, l'analisi, la categorizzazione e la valutazione di casi di studio reali derivati dai principali disastri che hanno colpito gli Stati Membri. Questi includono, al momento, solo eventi di tipo naturale connessi ad alluvioni, incendi boschivi e terremoti".
"L'idea del progetto - prosegue ANCI Umbria - muove proprio da alcuni limiti che sono stati rilevati. Infatti attualmente molte informazioni sulla gestione di eventi critici esistono ma sono frammentate, non sistematizzate e risiedono per lo più nella testa dei Responsabili delle Operazioni di Soccorso oppure nei data base delle singole Organizzazioni pubbliche o private che siano. Strutture che sono collocate in diverse parti d'Europa e che producono report, magari con specifiche valutazioni sulle attività svolte. Tutte cose importanti ma che necessitano di essere sistematizzate e condivise a livello europeo al fine di poter essere trasformate in insegnamenti e conoscenze utili a tutti".
 
Per facilitare il processo di condivisione all'interno del progetto ELITE, è stato sviluppato uno strumento basato su una piattaforma web che, utilizzando la filosofia "wiki", ha permesso di realizzare un repository strutturato e ben organizzato dove gli esperti appartenenti alla Comunità, possono ricercare casi di studio di loro interesse, condividere le proprie esperienzeconfrontarsi con altri esperti sulle principali crisi che avvengono in Europa o nel mondo. La Community creata da ELITE, che ingloba già molti esperti italiani e stranieri, è raggiungibile all'indirizzo web www.elite-eu.org/wiki/ e la partecipazione è del tutto gratuita. Nel portale è possibile visionare una presentazione di massima del progetto ed è indicata la procedura di registrazione. Prima di ogni altra cosa è infatti necessario richiedere, tramite email, il nome utente e la password per accedere al sistema.
Una volta ottenute le credenziali di accesso è possibile utilizzare la piattaforma web sia per caricare e condividere le proprie esperienze sia per ricercare, all'interno del data base, report o documenti di altre Organizzazioni. Si potranno  condividere filmati, link e tutto ciò che l'utente riterrà necessario per rafforzare la comprensione del tema trattato: è data inoltre la possibilità di esprimere il proprio "voto" sugli articoli postati da altri utenti e di discutere nel dettaglio gli argomenti o i casi di studio trattati.
Per info e approfondimenti: 
siyo web:
elite-eu.org -

The French School of Fire Fighters (ENSOSP) mention the ELITE project in its newsletter:

French newsletter

Lorsque nous sommes face à une crise, il est crucial d’apprendre des événements passés. Une conférence européenne sur le sujet, organisée par le projet européen ELITE, aura lieu les 25 et 26 juin prochain à l’Ecole Principale des Pompiers de Pologne (SGSP), à Varsovie. Les articles présentés porteront sur des thèmes en rapport avec les feux de forêt, les tremblements de terre et les inondations, par exemple : Principaux challenges et problèmes dans les catastrophes naturelles : l’importance de la préparation, problèmes de gestion lors de la préparation, la réponse et le redressement ; Apprendre d’une crise à l’autre ; Établir des canaux de communication effectifs et éviter la perte de communication. Venez partager votre expertise avec d’autres spécialistes européens impliqués dans la gestion des catastrophes naturelles. N’hésitez pas à envoyer vos résumés (en anglais, 500 mots) avant le 28 février à l’adresse : conferenceelite@gmail.com. La langue de la conférence est l’anglais. L’hébergement peut être pris en charge par les organisateurs. Pour plus d’informations, consulter le site du projet ELITE : http://www.elite-eu.org/. Le projet ELITE, financé par la commission européenne (FP7), a pour objectif de proposer un wiki pour le partage d’expériences et d’expertises au niveau européen, sur la gestion des catastrophes naturelles.

 

 

Project acronym:
ELITE

Project reference:
FP7-SEC- 312497

Start date: 01/01/2013
End date: 30/06/2014


Sponsored by

This project has received funding from the European Union’s Seventh Framework Programme for research, technological development and demonstration under grant agreement no 312497”.